II Edizione Call for entries

La Consulta della Pastorale Universitaria ha premiato i partecipanti alla Call for entries “Aversa [Città] invisibile” con una esposizione itinerante. La prima tappa della mostra d’arte fotografica è stata allestita presso la Chiesa di San Bartolomeo domenica 9 Febbraio in occasione della quale si è tenuta anche la cerimonia di consegna delle menzioni di merito.

Ciascun elaborato racconta, attraverso immagini, il territorio urbano attraverso le pluralità di vita tra ritmi, relazioni umane e comunitarie. Spazi, attività e punti d’incontro sono oggetto della fotografia della Call poiché possono essere attraversati frettolosamente e distrattamente oppure ammirati, vissuti, amati, indossati come un abito. Lavoro, architettura, impegno civile, istruzione, fede, passioni artistiche, sport, hobbies, caffè. Ogni città per quanto grande o conosciuta offre a chi la guarda l’occasione di essere riscoperta, guardando con occhi nuovi oltre i luoghi comuni, cercando un diverso punto di vista. L’esposizione del 9 Febbraio sarà occasione di riflessione, denuncia e confronto sul tema della comunità come luogo di interessi comuni di crescita e formazione.

IL COMITATO TECNICO-ARTISTICO

  • Don Mario Vaccaro – presidente;
  • Valentina De Chiara;
  • Anna Abate;

Segreteria organizzativa: Angelo Cirillo, Achille Aurisicchio, Mattia Massa

RICONOSCIMENTI

per la categoria Urbanistica – Emanuela Barretta

per la categoria Spiritualità – Attilio Corso

per la categoria Tecnica – Mariano De Angelis

per la categoria Espressività – Salvatore Diana

per la categoria Quotidianità – Sabrina Migliaccio

per la categoria Società – Rosanna Monaco

per la categoria Fotografia monumentale – Felice Alessandro Piccolo

per la categoria Innovazione – Giovanni Vanacore

Premio della Critica – Saverio Lecce

SI RINGRAZIA PER IL SOSTEGNO

  • Don Carlo Villano parroco della parrocchia dei SS. Filippo e Giacomo;
  • I negozianti e le famiglie di Via Vittorio Emanuele III;
  • FenImprese Caserta.