Una minipersonale al "Cammino degli Angeli"

GIOVANNI MERENDA DI CONPASUNI ESPONE NELLA CHIESA DELLA MADONNA DELLE GRAZIE

(di Roberta BECCHIMANZI)

È ufficiale la partecipazione dell’artista Giovanni Merenda al “Cammino degli Angeli” che stasera attraverserà l’Aversa medioevale alla ricerca dei segni angelici e delle chiese più belle della città. Una mini personale, poche opere nella mostra “La pazzia ed il conforto” che completano il percorso curato da CONPASUNI ed In Octabo.

Proprio il titolo è stato scelto dai curatori per celebrare la duplice vocazione della Chiesa di Santa Maria delle Grazie, sede dell’esposizione e prima tappa del percorso artistico-iconografico che vedrà Aversa trasformarsi in un “Paradiso” dantesco sui generis. Per scoprire ulteriori dettagli sul significato del percorso guidato e per immergersi in un’atmosfera “paradisiaca”, vi diamo appuntamento stasera alle ore 19.30 alla vicina Porta San Giovanni, punto di partenza del cammino.

La minipersonale di Giovanni Merenda è comunque soltanto uno dei momenti che gli studenti della Consulta della Pastorale Universitaria hanno previsto nel percorso per spiegare l’iconografia angelica, aiutati dalle esperte guide di In Octabo che mostreranno le bellezze ed i tesori di arte e di fede custoditi dalle chiese aversane.  Al centro della narrazione della mostra “La pazzia ed il conforto”  ci sono sogni e ambizioni ma allo stesso tempo anche insicurezze e smarrimento scaturiti da condizioni personali e disagi sociali.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...